Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

MINIRELÈ
Il relè è un dispositivo che utilizza le variazioni di corrente per influenzare un altro circuito. Il relè elettromagnetico è il più diffuso ed è costituito da un elettromagnete che eccitato (attraverso un flusso di corrente che passa in una bobina di filo di rame) attrae una struttura di ferro che apre e chiude un contatto.

E' un dispositivo importante per le apparrecchiature elettriche (fari, fendinebbia, trombe, alzavetri, ecc...) in quanto :
- garantisce ad esse la piena tensione
- assicura ad esse una resa ottimale
- evita le cadute di tensione ai contatti e fusibili dovute ai lunghi cablaggi.

Il dispositivo va montato facendo attenzione che gli attacchi siano rivolti verso il basso in un punto prottetto dall'acqua e dall'umidità.
CARATTERISTICHE TECNICHE
TENSIONE NOMINALE
(V)
CORRENTE ASSORBITA
(A)
TERMINALI
(N°)
SCHEMA ELETTRICO TIPO DI CONTATTO
12 30 4 Normalmente aperto
24 20 4
12 30 5 Normalmente aperto
24 20 5
12 30 5 C.O. Contatto di scambio
24 20 5 C.O.
12 30 4 Normalmente chiuso
24 20 4
Descrizioni, valori ed illustrazioni presenti in questo catalogo sono fornite a titolo indicativo. LEB si riserva il diritto di apportare modifiche ai modelli presentati che riterrà più opportune per il miglioramento qualitativo, costruttivo, commerciale degli stessi prodotti.